CRONACA - MONDO

internet

"Instagram e WhatsApp non sono in vendita", e Zuckerberg incontra Trump

Il vertice nello Studio Ovale a Washington

WhatsApp e Instagram non sono in vendita. A chiarirlo è lo stesso Mark Zuckerberg secondo quanto dice il senatore repubblicano Josh Hawley, uno dei più critici nei confronti di Facebook, che ha incontrato il suo proprietario.

"L'ho sfidato - spiega il politico - a fare due cose per mostrare che Facebook è serio sulla questione dell'imparzialità, della protezione dei dati personali e della concorrenza: vendere Whatsapp e Instagram e sottomettersi a un controllo indipendente ed esterno sulla questione della censura. Ha risposto di no a entrambe".

E Zuckerberg ha inoltre avuto un faccia a faccia con Donald Trump nello Studio Ovale. Il presidente degli Stati Uniti ha anche pubblicato una foto mentre i due si stringono la mano.

La presenza del fondatore di Facebook a Washinton è dovuta al fatto che debba vedere alcuni parlamentari sulla regolamentazione di internet.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...