CRONACA - MONDO

Stati Uniti

Invasione di topi, New York prova ad annegarli nell'alcol

Il congegno ecologico è stato sperimentato a Brooklyn e progettato in Italia
topi a new york (ansa)
Topi a New York (Ansa)

Emergenza a New York, negli Usa, dove i topi hanno invaso la città.

Ce ne sono troppi, e di tutte le razze, motivo per cui la Grande Mela - dopo aver speso milioni di dollari senza risultati - ha deciso di annegarli nell'alcol. Una serie di congegni, progettati in Italia e testati a Brooklyn, hanno già messo ko 107 roditori: le macchine, chiamate Ekomille, li attirano con delle esche naturali per poi intrappolarli all'interno di una cassetta piena di alcol dove perdono i sensi e muoiono annegati.

"È un metodo umano ed ecologico - ha spiegato Anthony Giaquinto, importatore americano della Rat Trap -. Niente veleni o sostanze nocive". L'esperimento sta funzionando e le macchinette saranno dislocate in tante altre aree della città.

Per la metropoli americana quella contro i topi è una guerra che dura da anni. Nel 2017, con scarsi risultati, il comune aveva annunciato un programma di derattizzazione a base di bidoni della spazzatura di gomma e regole più severe per lo smaltimento dei rifiuti. Ma è servito a poco.

Gli avvistamenti segnalati al numero verde della città sono saliti di quasi il 38%. La causa pare essere il boom edilizio che spinge i roditori fuori dalle tane.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...