CRONACA - MONDO

Uruguay

Il boss Rocco Morabito evade dal carcere di Montevideo VIDEO

Il 53enne, esponente della 'ndrangheta, rischiava di essere estradato in Italia

Il boss della 'ndrangheta Rocco Morabito è evaso dal carcere di Montevideo, in Uruguay.

Secondo quanto si è appreso, Morabito è scappato assieme ad altri tre detenuti mentre era in attesa del processo di estradizione verso l'Italia.

La fuga è avvenuta nella notte attraverso un passaggio creato nel tetto della struttura.

Il 53enne era stato ammanettato nel 2017 in un hotel della capitale sudamericana dopo 23 anni di latitanza.

Al momento della cattura era stato trovato con documenti falsi, droga, carte di credito e ben 13 cellulari. "Tamunga", questo il suo soprannome, è emigrato a Milano quando aveva solo 25 anni diventando uno dei punti di riferimento dello spaccio di stupefacenti in Lombardia.

Era arrivato in Uruguay nel 2002, presentandosi come imprenditore.

Gli altri tre fuggiaschi, riferiscono le autorità locali, sono tutti uruguaiani e rispondono ai nomi di Leonardo Abel Sinopoli Azcoaga, Matias Sebastian Acosta Gonzalez e Bruno Ezequeil Diaz.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...