CRONACA - MONDO

Egitto

Esplosione al Cairo, tre poliziotti morti

A farsi saltare davanti agli agenti un cittadino straniero di 37 anni

È di tre morti l'ultimo bilancio dell'esplosione avvenuta ieri sera nel centro del Cairo durante un'operazione delle forze di sicurezza.

Fonti della polizia citate dall'agenzia Dpa hanno confermato, infatti, che dopo le prime due vittime, immediatamente individuate, anche un terzo poliziotto è morto per le ferite riportate.

L'esplosione è avvenuta mentre gli agenti inseguivano un sospetto accusato di aver piazzato venerdì scorso un ordigno - poi disinnescato - nei pressi di un presidio della sicurezza vicino a una moschea di Giza. L'uomo, un cittadino straniero di 37 anni, raggiunto dai poliziotti si è fatto esplodere.

Un'altra bomba è stata rinvenuta nell'appartamento in cui viveva, e anche questo ordigno è stato disinnescato.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...