CRONACA - ITALIA

pisa

Palpeggia paziente e le dice frasi a sfondo sessuale durante una visita, medico interdetto

Una visita per una cisti alla spalla è diventata un approccio sessuale decisamente molesto di un medico 50enne nei confronti di una giovane paziente
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Un medico cinquantenne di Pisa è stato interdetto dall'esercizio della professione nell'ambito di un'indagine per violenza sessuale nei confronti di una paziente.

Il medico, che lavora in ospedale e ha un suo studio privato, avrebbe molestato la giovane donna, trent'anni, in occasione di una visita nel suo studio.

Palpeggiamenti e frasi a sfondo sessuale rivolte alla donna, secondo quanto riportato nella denuncia. A fine gennaio la trentenne si è recata nel suo studio per una cisti sulla spalla. Ha avuto qualche dubbio, ma si è fidata quando lui le ha chiesto di mettersi chinata sul lettino e di mettersi in slip e reggiseno.

Poi ha capito le reali intenzioni, quando il medico l'ha riempita di complimenti e ha iniziato a parlare di pratiche sessuali, palpeggiandola.

La donna, una volta che si è allontanata dallo studio, ha denunciato l'uomo alla Polizia. Dopo le indagini della Squadra Mobile il gip, su richiesta del pm Aldo Mantovani, ha fatto scattare la misura interdittiva.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}