CRONACA - ITALIA

milano

Aggredisce passanti e agenti con un coltello: ucciso

Si tratta di un 45enne di origine filippina, con diversi precedenti
la polizia sul posto (ansa)
La Polizia sul posto (Ansa)

Armato di un grosso coltello ha provato ad aggredire alcuni passanti e anche gli agenti intervenuti per fermarlo.

Proprio per cercare di contenerlo uno dei poliziotti ha estratto la pistola e sparato un colpo, risultato fatale per l'uomo, un 45enne di origine filippina.

E' accaduto nella notte a Milano, in via Sulmona, zona Barona, periferia sud.

Qui, dopo la mezzanotte, il 45enne, già noto alle forze dell'ordine e forse in stato di alterazione, ha provato ad aggredire con un coltello un rider e un passante che stava uscendo da un palazzo. Dopo l'allarme, sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia: gli agenti hanno cercato di fermare l'uomo usando i manganelli, ma il 45enne ha apposto resistenza.

Nella colluttazione uno dei poliziotti è caduto battendo la testa e perdendo i sensi.

A quel punto un collega, sopraggiunto in aiuto e anch'egli aggredito, ha sparato, colpendo il 45enne, che si è accasciato in strada.

Sul posto è arrivata anche un'ambulanza del 118, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Le indagini proseguono per fare piena luce sull'accaduto.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}