CRONACA - ITALIA

bolzano

Coniugi scomparsi, ricerche ancora senza esito

Carabinieri e vigili del fuoco hanno setacciato il fiume Adige, ma senza trovare indizi. Il figlio resta indagato
i coniugi scomparsi (ansa)
I coniugi scomparsi (Ansa)

A Bolzano un'altra giornata di ricerche senza esito nell'ambito delle indagini sulla scomparsa dei coniugi Laura Perselli e Peter Neumair, svaniti nel nulla lo scorso 4 gennaio.

Carabinieri e vigili del fuoco hanno setacciato il fiume Adige, in particolare la zona della Diga di Mori, alla ricerca dei corpi o di qualche traccia utile all'inchiesta.

Nel corso dei sopralluoghi sono stati ritrovati alcuni indumenti, ma non riconducibili alla coppia.

La sorte dei Neumair resta dunque avvolta dal mistero.

Unico indagato è il figlio dei due coniugi, Benno, 30 anni, mentre i due indizi principali su cui si stanno concentrando gli inquirenti sono una traccia di sangue attribuibile a Peter Neumair ritrovata su un ponte sull'Adige e un "buco temporale" la sera della scomparsa, una mezzora in cui sia i telefonini dei coniugi sia quelli del figlio sono risultati spenti o non raggiungibili.

(Uniojneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}