CRONACA - ITALIA

Il dato

In lockdown è boom di richieste di divorzio: + 60% in un anno

L'emergenza Covid mette a dura prova la tenuta delle famiglie nel Paese
(foto www pixabay com)
(foto www.pixabay.com)

L'emergenza coronavirus mette a dura prova anche la tenuta delle famiglie italiane.

Complice il lungo periodo di chiusura fra le mura domestiche, secondo l'Associazione nazionale divorzisti nel 2020 c'è stato un aumento annuo delle separazioni del 60%.

"Sono aumentate tantissimo le richieste di separazione dovute principalmente alla convivenza forzata", spiega Matteo Santini, presidente dell'Associazione nazionale avvocati divorzisti.

Numeri leggermente diversi, ma altrettanto drammatici per l'Associazione avvocati matrimonialisti italiani. "La pandemia ha creato l'emergenza familiare, non solo quella economica", dice il presidente dell'Ami, l'avvocato Gian Ettore Gassani. E in aumento sono, purtroppo, non solo le richieste di separazioni ma anche le violenze consumate all'interno della famiglia.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}