CRONACA - ITALIA

palermo

Lite fra vicini di casa, spunta un'accetta: 53enne in arresto

L'uomo ha aggredito il vicino procurandogli una contusione alla fronte e una ferita da taglio ad un polso
un accetta (foto www pixabay com)
Un'accetta (foto www.pixabay.com)

Una violenta lite fra vicini di casa, che ha rischiato di concludersi nel peggiore dei modi.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Bagheria, in provincia di Palermo, hanno arrestato un 53enne per lesioni personali aggravate e dopo che, al culmine di una lite con un vicino di casa, l'uomo si è scagliato contro quest’ultimo brandendo un’accetta.

Su disposizione della Procura di Termini Imerese, l’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

La vittima è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civico di Palermo da un’autoambulanza del 118 e, dopo le cure ricevute, è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni per contusione alla fronte e ferita da taglio ad un polso.

L’accetta utilizzata dall’aggressore è stata sequestrata.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}