CRONACA - ITALIA

la nomina

Teo Luzi è il nuovo comandante generale dell'Arma dei Carabinieri

Romagnolo, 61 anni, subentra a Giovanni Nistri
il generale luzi (ansa)
Il generale Luzi (Ansa)

Cambio ai vertici dei Carabinieri.

Il Consiglio dei ministri ha infatti nominato il generale Teo Luzi nuovo comandante generale dell'Arma.

Originario di Cattolica, 61 anni, sposato e con una figlia, Luzi ha intrapreso la carriera militare nel 1978, frequentando i corsi dell'Accademia Militare di Modena e della Scuola di Applicazione Carabinieri in Roma.

Dal 6 settembre 2018, è Capo di Stato Maggiore del Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri in Roma.

Laureato in Giurisprudenza, in Scienze Politiche, in Scienze Internazionali e Diplomatiche e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, ha conseguito anche due Master, in "Scienze Strategiche" e in "Strategia Globale e Sicurezza".

Da Ufficiale Generale, ha ricoperto nuovamente la carica di Capo del VI Reparto, di Capo del IV Reparto e Ispettore Logistico del Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, nonché di Comandante della Legione Carabinieri Lombardia in Milano.

Luzi subentra a Giovanni Nistri.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}