CRONACA - ITALIA

cosenza

Agguato in Calabria, 50enne assassinato a colpi di pistola

Per gli inquirenti era legato a un presunto boss ucciso a sua volta due anni fa
(ansa)
(Ansa)

Un vero e proprio agguato quello portato a termine ieri sera a Cassano allo Ionio, in provincia di Cosenza. In località Pantano Rotondo un 50enne, G.G., è stato ucciso da numerosi colpi di pistola.

L'uomo aveva appena parcheggiato la macchina e stava tornando a casa quando, da un'altra auto che probabilmente lo aveva seguito, qualcuno ha sparato.

Immediati i soccorsi ma tutto si è rivelato inutile: la vittima è morta nel corso del trasporto verso l'ospedale di Cosenza.

Già noto alle forze dell'ordine, G.G. per gli inquirenti era uno stretto collaboratore di Leonardo Pontoriero, assassinato il 6 giugno 2018 e ritenuto uno dei boss della 'ndrangheta della Sibaritide. Pontoriero è stato ammazzato a colpi di mitra e pistola a Villapiana mentre si trovava davanti a un ristorante.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}