CRONACA - ITALIA

matera

Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto con un volo di 6 metri, la vittima è una 17enne

La ragazza è caduta accidentalmente da un muretto che costeggia la statale
un ambulanza (archivio l unione sarda)
Un'ambulanza (archivio L'Unione Sarda)

Una ragazza di 17 anni è morta la notte scorsa dopo essere caduta accidentalmente da un muretto che costeggia una strada statale, a circa un chilometro da Irsina (Matera), dove viveva.

Secondo quanto si è appreso, la ragazza, insieme ad alcuni amici, aveva raggiunto la zona dove è avvenuto l'incidente, frequentata dai giovani che vi passano parte delle notti estive per godere del clima più fresco.

Secondo i primi accertamenti, la ragazza è salita sul muretto ma, all'improvviso, ha perso l'equilibrio ed è precipitata nel vuoto, da un'altezza di circa sei metri: è caduta su un letto di cemento ed è morta. I suoi amici hanno chiesto l'intervento del 118, ma all'arrivo dei soccorsi era già morta. Il cadavere è stato recuperato dai Vigili del fuoco.

Il sostituto procuratore della Repubblica di Matera sta ascoltando gli amici che erano con la diciassettenne per ricostruire la dinamica dell'incidente. L'amministrazione comunale di Irsina è intenzionata a proclamare il lutto cittadino per il giorno dei funerali.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}