CRONACA - ITALIA

reggio calabria

Focolaio in ospedale: "Nove contagiati, anche i sanitari"

l ospedale di reggio calabria (ansa)
L'ospedale di Reggio Calabria (Ansa)

E' dai tempi più bui della pandemia che non si registravano focolai nelle strutture sanitarie.

Ora ritornano anche quelli. Nove casi di positività sono stati rilevati, anche tra i sanitari, nel Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria. Lo ha comunicato ieri sera la direzione dell'ospedale, informando che si è deciso di "intensificare le misure di sicurezza già adottate".

"Si sta inoltre procedendo - si legge in un comunicato - a sottoporre a tampone tutti i ricoverati e tutto il personale, a partire dai reparti interessati. La contingenza obbliga la restrizione delle presenze di familiari ed accompagnatori dei pazienti e l'attivazione di un unico ingresso al fine di monitorare più efficacemente con termo scanner le persone che devono inderogabilmente usufruire dei servizi sanitari. Sono nuovamente sospese le attività specialistiche ambulatoriali e l'attività intrmoenia".

L'invito alla popolazione è a fruire dei servizi ospedalieri, in particolare del Pronto Soccorso, solo in caso di effettiva necessità, per evitare che l'ospedale possa diventare un potenziale centro di diffusione del contagio.

I nove casi non sono stati conteggiati nel bollettino regionale di ieri, perché sono emersi in tarda serata.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}