CRONACA - ITALIA

i numeri dell'epidemia

In Italia altri 523 contagi: sei i morti, su ricoveri e terapie intensive Monitoraggio: "225 nuovi focolai"

Il bollettino del ministero della Salute del 13 agosto
immagine di repertorio (ansa)
Immagine di repertorio (Ansa)

Ancora su i contagi da coronavirus in Italia. Una crescita lenta ma costante che nell'ultima settimana sta riguardando anche ricoveri e terapie intensive.

Sono 523 i nuovi casi registrati nel bollettino del 13 agosto del ministero della Salute, su 51.188 tamponi. Ieri i contagi erano 481 su 52.658 tamponi.

Altre sei persone sono morte, la conta delle vittime da Covid-19 si aggiorna così a 35.231.

Gli attualmente positivi tornano sopra quota 14mila. Sono 14.081, con un aumento di 290 unità rispetto a ieri. Di questi, 55 si trovano in terapia intensiva (+2 nelle ultime 24 ore), 786 ricoverati con sintomi (+7). In isolamento domiciliare i restanti 13.240.

Nel bollettino odierno si registrano altri 226 guariti, per un totale di 202.923.

Dall'inizio dell'epidemia sono stati effettuati 7.420.764 tamponi, per un totale di 4.382.656 persone testate.

Solo in Valle d'Aosta si registrano zero nuovi contagi. Oggi a guidare la classifica è il Veneto, con 84 nuovi casi, seguono Lombardia con 74, Liguria con 63, Sicilia con 42, Emilia Romagna con 37, Lazio con 36. Ancora: Toscana 28, Campania 27, Piemonte 26, Sardegna 17, Puglia e Abruzzo 16, Friuli 15, Calabria 12, Marche 11. Infine: Umbria 7, Molise 6, Bolzano 3, Trento 2 e Basilicata 1.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}