CRONACA - ITALIA

roma

Insulta il presidente della Repubblica su Twitter, perquisizioni in corso

Il pm di Roma indaga su una presunta "strategia di aggressioni alle istituzioni"
sergio mattarella (archivio l unione sarda)
Sergio Mattarella (Archivio L'Unione Sarda)

Offesa all'onore e al prestigio del presidente della Repubblica.

E' il reato di cui è accusato un uomo che ha insultato il Capo dello Stato su Twitter: in queste ore i Carabinieri del Ros stanno eseguendo nei suoi confronti un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica di Roma.

L'uomo è un 46enne residente nella provincia di Lecce, molto attivo su Twitter, individuato attraverso accurati accertamenti svolti dalla componente investigativa telematica del ROS.

I tweet contro Sergio Mattarella sarebbero diversi e riferibili non solo alle sue funzioni come più alta carica dello Stato ma anche "alla sua individualità privata".

Al termine delle operazioni sono stati sequestrati, al fine di ulteriori accertamenti, tutti i dispositivi informatici di cui il 46enne è in possesso.

Il provvedimento, fanno sapere gli inquirenti, rientra in un più ampio contesto investigativo che la Procura della Repubblica di Roma sta svolgendo con i Carabinieri del ROS. Stando a quanto riferito, di recente "sono state rilevate nel web un crescendo di condotte offensive nei confronti del Capo dello Stato, che appaiono frutto di una elaborata strategia di aggressione alle più importanti Istituzioni del Paese".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}