CRONACA - ITALIA

sicilia

Ex collaboratore di giustizia ucciso a colpi d'arma da fuoco

Orazio Sciortino era stato affiliato al clan Carbonaro Dominante
(ansa)
(Ansa)

Un ex collaboratore di giustizia, Orazio Sciortino, 51 anni, è stato trovato morto, ucciso a colpi d'arma da fuoco, nelle campagne di Vittoria, in provincia di Ragusa.

Il cadavere dell'uomo è stato rinvenuto in un terreno di sua proprietà, sulla strada provinciale tra Vittoria e Santa Croce Camerina.

Affiliato al clan mafioso Carbonaro Dominante, Sciortino con le sue dichiarazioni aveva contribuito a fare luce sulla strage di San Basilio di Vittoria del 2 gennaio 1999 che causò cinque vittime.

Le indagini sono condotte dalla squadra mobile di Ragusa e dal commissariato di Vittoria.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}