CRONACA - ITALIA

brescia

Maltrattamenti alla compagna, condannato Felice Maniero

"Faccia d'angelo" ha tentato in ogni modo di evitare la sentenza
una vecchia foto di felice maniero (archivio l unione sarda)
Una vecchia foto di Felice Maniero (Archivio L'Unione Sarda)

Quattro anni di carcere sono stati inflitti a Felice Maniero in seguito alle accuse da parte della ex compagna. L'ex boss della Mala del Brenta, 65 anni, era stato arrestato a Brescia - città in cui viveva con una nuova identità - nell'ottobre scorso per maltrattamenti fisici e psicologici. Non solo: aveva anche tentato di far pressioni sui figli affinché facessero ritrattare la versione della loro madre, nonché di ricusare il giudice.

Maniero ha cercato fino all'ultimo di evitare la condanna (emessa con rito abbreviato) chiedendo uno psichiatra e spiegando di avere dei grossi problemi. Per tutta risposta, il medico del carcere di Voghera (Pavia) ha stabilito che la sintomatologia fosse solo "pretestuosa".

"Questi continui show - ha commentato il suo secondo legale, recentemente nominato, Pietro Paolo Pettenadu - sicuramente non lo hanno aiutato".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}