CRONACA - ITALIA

Il sindaco

Sala: "Il turismo sardo creato dai milanesi, non ci trattino da untori"

"A Milano abbiamo sempre accolto tutti. E il turismo in certe regioni l'hanno costruito proprio i lombardi"
giuseppe sala (foto da frame video)
Giuseppe Sala (foto da frame video)

"Non penso che la Sardegna possa vivere solo di turismo autoctono. Sono i milanesi che, almeno in parte, l'hanno inventata come meta turistica. Non dico che i sardi debbano esserci riconoscenti, ma trattarci da untori, no. Non è che ognuno si fa le sue regole".

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, torna ancora all'attacco circa il provvedimento voluto dalla giunta Solinas sul passaporto sanitario.

Ieri, il primo cittadino lombardo si era scagliato duramente contro la decisione di alcune regioni di richiedere un certificato di negatività al Covid.

"La salute è sicuramente fondamentale - spiega Sala in un'intervista alla Stampa - Credo però che la ripartenza non sia solo una questione sanitaria ma anche economica e sociale".

Sala ha poi spiegato di aver detto, "da cittadino, che se qualcuno mi obbliga a fare il test per andare a casa sua io preferisco rinunciare".

"A Milano abbiamo sempre accolto tutti - l'affondo - E il turismo in certe regioni l'hanno costruito proprio i lombardi".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}