CRONACA - ITALIA

il governatore

In Lombardia Rt a 0.51, Fontana: "Rischio basso ma non abbassiamo la guardia"

"Soddisfatto" il governatore della Regione Lombardia: "Un primo passo avanti ma guai a pensare che il virus sia stato sconfitto"
(ansa balti touati)
(Ansa - Balti Touati)

Anche in Lombardia, come nel resto d'Italia, scende l'indice di contagio "e sempre più si riescono ad individuare gli asintomatici o chi ha pochi sintomi".

E' quanto emerge nel punto sull'andamento epidemiologico dell'Istituto superiore di sanità sulla Regione più colpita dal Covid fin da quando l'epidemia è arrivata in Italia. E il governatore Attilio Fontana festeggia, anche se con la dovuta prudenza.

"Un primo passo avanti verso la tanto auspicata 'nuova normalità' e un premio alla volontà dei lombardi, cui va il mio ringraziamento, che hanno rispettato le regole", ha detto.

Con l'indice di contagio che da 0,62 dell'ultima rilevazione scende a 0,51 "il livello di rischio - si legge nella nota - passa così da 'moderato' a 'basso'".

"Esprimo soddisfazione", aggiunge Fontana, ma "guai ad abbassare la guardia e a pensare che il virus sia stato sconfitto. Non è così, proseguiamo nei comportamenti virtuosi per non vanificare gli sforzi fin qui fatti".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...