CRONACA - ITALIA

palazzo madama

Calderoli contro i senatori senza mascherina: "Chi non la porta non è un eroe"

"Non chi la indossa è un pericolo per tutti", le parole dell'esponente della Lega
roberto calderoli presiede l aula del senato indossando la mascherina (frame video senato)
Roberto Calderoli presiede l'aula del Senato indossando la mascherina (frame video Senato)

"Senatori, mettetevi le mascherine, che ci consentono di lavorare in sicurezza. Se al Senato è normalmente obbligatoria la cravatta, sia obbligatoria anche la mascherina in questo periodo: chi non la porta non è un eroe ma un pericolo per tutti".

Lo ha detto in aula - dove è in corso la discussione generale sul Dl "Cura Italia" - il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli invitando tutti i colleghi "ad usare i sistemi di protezione".

"Chi è senza mascherina, non è un eroe ma rappresenta un pericolo per tutti gli altri che invece la portano'', ha dichiarato l'esponente della Lega, aggiungendo: ''Se è obbligatoria la cravatta, decidiamo che per questo periodo e solo per questo periodo sia obbligatoria la mascherina". "Diversamente ognuno è libero di starsene a casa...'', ha poi concluso il senatore tra gli applausi e

i ''bravo'' di vari colleghi.

Dello stesso avviso anche la vicepresidente Anna Rossomando, che ha affermato, interrompempo la relazione del pentastellato Daniele Pesco: ''Calderoli ha interpretato il pensiero di tutta l'Aula. E' evidente che per i senatori della Repubblica non c'è bisogno di un richiamo o di un obbligo, ma dovrebbe bastare il senso di responsabilità. So che è faticoso parlare con la mascherina, ma è una piccola cosa di fronte ai sacrifici che vengono chiesti a tutti. Usiamo, quindi, le cautele previste, cosi' evitate anche a me di fare dei richiami che non fanno onore a questa Assemblea...''.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...