CRONACA - ITALIA

chiesa

Il Papa istituisce un Fondo per l'emergenza Covid e ci mette 750mila dollari

Il Fondo "accompagnerà le comunità colpite nei vari Paesi di missione attraverso le strutture e le istituzioni ecclesiastiche"
la benedizione del pontefice in una piazza san pietro deserta (ansa)
La benedizione del Pontefice in una piazza San Pietro deserta (Ansa)

Papa Francesco ha istituito un Fondo di emergenza presso le Pontificie Opere Missionarie per aiutare le persone e le comunità "che sono state tragicamente colpite dalla diffusione del Covid-19".

Il Fondo accompagnerà le comunità colpite nei vari paesi di missione attraverso le strutture e le istituzioni ecclesiastiche, il Pontefice ha destinato la somma di 750mila dollari Usa come contributo iniziale e chiesto alle altre realtà ecclesiastiche di contribuire.

Il cardinale Luis Antonio G. Tagle, Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, ha accolto con favore l'annuncio: "Nel suo compito di evangelizzazione, la Chiesa è spesso in prima linea nelle

principali minacce alla dignità umana. Nella sola Africa, ci sono oltre 74.000 suore religiose e oltre 46.000 sacerdoti che gestiscono 7.274 ospedali e cliniche, 2.346 case per anziani e persone vulnerabili e istruiscono oltre 19 milioni di bambini in 45.088 scuole elementari. In molte aree rurali sono gli unici fornitori di assistenza sanitaria e di istruzione".

"Il Santo Padre . sottolinea il cardinale - sta invitando la vasta rete della Chiesa ad affrontare le sfide che ci stanno davanti".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}