CRONACA - ITALIA

genova

La storia di Italica, guarita a 102 anni, fa il giro del mondo: "La chiamano Highlander"

"E' un simbolo di speranza per ognuno di noi", ha detto il governatore della Liguria
italica grondona (foto facebook)
Italica Grondona (foto Facebook)

Sta facendo il giro del mondo la storia di Italica Grondona, la centenaria ligure guarita dal coronavirus a 102 anni.

La donna, per tutti nonna Lina, è stata dimessa dall'Ospedale San Martino di Genova, dove era stata ricoverata nei giorni scorsi. Ora è in convalescenza.

Anche la Cnn le ha dedicato un lungo servizio raccontando la sua vita, dalla separazione dal marito alla morte del suo unico figlio, negli Stati Uniti.

''Ho voluto sentirla personalmente al telefono - ha detto il governatore della Liguria, Giovanni Toti - perché è già diventata un simbolo di speranza per tutti noi. E anche un esempio di come tutti vengono curati, a prescindere dall'età. Non ci sono distinzioni".

"Mi ha ringraziato - racconta Toti - dicendomi che è stata curata bene e le sue parole sono sicuramente la cosa migliore della giornata che mi hanno dato una forza incredibile. La vita di ognuno di noi è preziosa, compresa quella dei nostri nonni per cui stiamo combattendo ogni giorno, non senza difficoltà! La sua storia ha fatto il giro del mondo: la chiamano la Highlander. Per noi è semplicemente una grande ligure: forte, tenace, resistente... Forza Lina e grazie, non è un caso il tuo nome, Italica: sei una bella pagina della nostra storia!''.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...