CRONACA - ITALIA

agrigento

Positivo al virus, va a fare la spesa: indagato per epidemia colposa

Rischia fino a 12 anni di carcere. L'uomo stava bene, per questo era stato disposto l'autoisolamento
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Era stata riscontata la sua positività al coronvirus, ma non stava male quindi è stato disposto l'isolamento presso l'abitazione.

Peccato che l'uomo, che è anche un inserviente dell'ospedale di Sciacca (Agrigento), sia stato visto mentre faceva con tutta tranquillità la spesa in un supermercato del paese.

L'uomo è stato denunciato ed è ora indagato dalla locale Procura, che ha aperto un'inchiesta per concorso colposo in epidemia e inosservanza delle normative disposte per fronteggiare l'emergenza coronavirus.

La magistratura ha anche avvisato del caso l'autorità sanitario. Il reato di epidemia colposa è punito con il carcere fino a 12 anni.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...