CRONACA - ITALIA

sicilia

Migranti, la nave Sea Watch 3 attracca a Messina

A bordo 194 persone, tra cui 19 donne e 31 minori. Sono stati messi tutti in quarantena
lo sbarco (foto twitter sea watch italy)
Lo sbarco (foto Twitter - Sea Watch Italy)

È arrivata stamattina al porto di Messina la nave Sea Watch 3.

A bordo 194 migranti, tra cui 19 donne e 31 minori, accolti sul molo Norimberga dal personale delle forze dell'ordine, Asp (Azienda sanitaria provinciale) e Comune.

Nessuno di loro presentava evidenti patologie o febbre, tuttavia sono stati messi in quarantena nel centro di accoglienza alla caserma Gasparro Bisconte di Messina. Disposta la quarantena a bordo della nave per i membri dell'equipaggio.

Caduto dunque nel vuoto l'appello del governatore siciliano Nello Musumeci che in una lettera al premier Giuseppe Conte ieri si era detto contrario allo sbarco affermando che nella caserma Gasparro Bisconte di Messina "sono emerse rilevanti criticità sotto il profilo igienico-sanitario, in merito all'accoglienza di nuovi migranti".

Dello stesso parere il presidente nazionale di Consumatori Associati Ernesto Fiorillo che aveva "invitato le Autorità ad evitare che ulteriori quote di migranti sbarchino a Messina poiché non è in grado di affrontare l'accoglienza in un periodo di conclamato contagio per il Coronavirus".

Per Musumeci aver concesso lo sbarco è "una mancanza di rispetto sia ai migranti che ai siciliani".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}