CRONACA - ITALIA

palermo

Mafia, arrestati i fratelli Scotto nel corso di "White Shark" VIDEO

Gaetano e Pietro finiti sotto accusa in passato per la strage di via D'Amelio

Ci sono anche i fratelli Scotto tra le persone arrestate nel corso dell'operazione "White Shark" della Dia a Palermo. Si tratta di Gaetano, Pietro e Francesco Paolo.

Il primo era stato accusato ingiustamente della strage di via D'Amelio e attualmente è parte civile nel processo sul depistaggio in corso a Caltanissetta. Resta indagato per la morte del poliziotto Nino Agostino e della moglie Ida, uccisi a Villagrazia di Carini nel 1989.

Il secondo è rientrato nell'inchiesta sull'omicidio di Paolo Borsellino in quanto accusato di aver captato la chiamata con la quale il magistrato antimafia diceva alla madre che di lì a poco sarebbe andato a trovarla. In appello, Pietro Scotto era stato assolto.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...