CRONACA - ITALIA

polizia in azione

Svaligiano una casa a Sassari e poi scappano: giovani nomadi arrestate a Milano

Le due ladre in fuga incastrate dall'identikit di un testimone
polizia a milano (foto l unione sarda)
Polizia a Milano (Foto L'Unione Sarda)

Nei giorni scorsi avevano "visitato" un'abitazione di Sassari, facendo razzia. Poi erano fuggite, lasciando addirittura la Sardegna, destinazione Milano.

Ma gli investigatori della Polizia non le hanno perse di viste a così, dopo la segnalazione dei colleghi sassaresi, gli agenti della Squadra Mobile del capoluogo lombardo le hanno intercettate.

Si tratta di due nomadi di 25 e 22anni, che ora sono finite in arresto con l'accusa di furto.

Le giovani avevano preso di mira un appartamento di via Togliatti. Approfittando dell'assenza dei proprietari avevano forzato la serratura della porta, erano entrate all'interno e, dopo aver messo tutto a soqquadro, si erano dileguate con circa mille euro in contante.

Durante la fuga avevano però incrociato un condomino, che poi ha saputo dare agli investigatori un preciso identikit di una delle due.

Gli agenti sono così riuscite ben presto a identificarle. Le due, nel frattempo, erano partite per Milano.

Ma l'ordinanza di custodia cautelare e gli indizi già raccolti dalla Polizia di Sassari le hanno seguite fino il Lombardia. E al loro arrivo gli agenti meneghini hanno fatto scattare le manette.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}