CRONACA - ITALIA

il bilancio

Tragedia sulle strade, in poche ore muoiono cinque ragazzi

Le vittime hanno tra i 16 e i 25 anni
l incidente nel veneziano (ansa vigili del fuoco)
L'incidente nel Veneziano (Ansa - Vigili del fuoco)

Sono cinque i giovanissimi morti in poche ore per tre diversi incidenti in provincia di Venezia, Roma e Catania.

Il primo tragico frontale, tra una Fiat Punto e una Citroen C3, è avvenuto stanotte in località Musetta a Noventa di Piave, in provincia di Venezia.

Tre giovani, due ragazze di 22 e 24 anni e un 25enne, sono stati estratti dalle lamiere dai Vigili del fuoco e dichiarati morti dal medico del Suem 118.

NEL ROMANO - Dramma nella notte anche ad Anguillara Sabazia, vicino Roma. Stando a quanto riferito dai Vigili del fuoco, intorno alle 2.30 un'auto con a bordo due ragazze è finita fuori strada e si è schiantata contro un albero.

La ventenne che guidava non ce l'ha fatta, l'altra giovane è stata portata in ospedale in elisoccorso: è in condizioni gravi.

NEL CATANESE - Un sedicenne morto e tre giovani feriti in maniera grave è il bilancio di un incidente stradale avvenuto nel Catanese intorno alle 4.30.

Lo schianto nel Catanese (Ansa - Lasicilia.it)
Lo schianto nel Catanese (Ansa - Lasicilia.it)

I quattro erano su una Fiat Punto guidata da un 18enne (l'unico maggiorenne del gruppo) che, per cause in corso di accertamento, si è schiantata contro un muretto della strada provinciale 24, che collega Palagonia e Scordia, in contrada Fico.

L'impatto è stato così violento che il 16enne è stato sbalzato fuori dalla vettura che si è quasi accartocciata. (Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}