CRONACA - ITALIA

brindisi

Fermata una barca con oltre 300 chili di stupefacenti, scafista in manette

Un carico che, venduto sul mercato, avrebbe fruttato 4 milioni di euro

Operazione della Guardia di finanza con maxi sequestro di droga in Puglia.

I militari hanno intercettato, al largo delle cose brindisine, un'imbarcazione che trasportava più di 300 chili tra marijuana e hashish.

Nel corso delle attività di pattugliamento, un'unità del reparto operativo aeronavale di Bari-sezione operativa navale di Brindisi ha localizzato e fermato la barca.

I primi sospetti sono nati una volta valutata l'insolita posizione e le vaghe e incoerenti dichiarazioni fornite dallo scafista. Portato il mezzo in porto, è scattato un accurato controllo.

In un vano sotto la plancia di comando è stata fatta la scoperta: la droga era nascosta in 186 involucri. Gli stupefacenti, se venduti sul mercato, avrebbero fruttato quasi 4 milioni di euro.

La barca, con scafo in vetroresina di circa 5 metri, è stata sequestrata e lo scafista, albanese, arrestato.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...