CRONACA - ITALIA

palermo

Mette in commercio 2 quintali di hashish e prende il reddito di cittadinanza

Una spedizione intercettata in un centro di smistamento postale: due quintali di hashish provenienti da Napoli e destinati a un pusher siciliano che percepiva il sussidio per un ammontare di 500 euro

Avevano spedito due quintali di hashish, contenuti in otto cartoni, individuati in un centro di smistamento postale di Carini (Palermo).

Due trafficanti di droga sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza a Napoli e Palermo.

Il sequestro della droga è stato eseguito lo scorso giugno, dalle indagini le Fiamme Gialle sono riuscite a risalire alla spedizione sospetta, proveniente da Nocera Inferiore (Salerno).

Gli arrestati sono un 25enne palermitano e un 28enne di Terzigno, in provincia di Napoli, rispettivamente destinatario e mittente della partita di droga, destinata allo spaccio sulle piazze di Palermo. Venduta al dettaglio, avrebbe fruttato almeno un milione di euro.

Il giovane palermitano arrestato, disoccupato e senza reddito, percepiva il reddito di cittadinanza per un ammontare di 500 euro. Il beneficio verrà immediatamente sospeso.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...