CRONACA - ITALIA

Verona

Fuga di monossido di carbonio da una caldaia, muore una 62enne

A casa con la vittima un uomo, che è stato rianimato sul posto
un ambulanza (archivio l unione sarda)
Un'ambulanza (Archivio L'Unione Sarda)

Una donna di 62 anni, di nazionalità italiana, è stata trovata morta, intossicata dal monossido di carbonio, nel suo appartamento a Badia Calavena, in provincia di Verona.

L'uomo che era con lei è trasportato all'ospedale di San Bonifacio della città veneta, dopo essere stato rianimato sul posto.

Non sarebbe in pericolo di vita.

I vigili del fuoco, intervenuti sul luogo della tragedia insieme ai carabinieri, hanno accertato il malfunzionamento di una caldaia installata nella cucina, da cui sarebbero partite le esalazioni.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...