CRONACA - ITALIA

Roma

Uccide il padre a martellate, poi confessa l'omicidio

Il 76enne era stato trovato senza vita nella sua azienda di infissi
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Era scomparso questa mattina da casa l'uomo di 76 anni trovato morto all'interno della sua azienda di infissi a Roma, in zona Aurelio, nel pomeriggio.

A scoprire il corpo dell'uomo è stata la figlia, che aveva denunciato la scomparsa questa mattina.

L'anziano è stato trovato ricoperto di sangue.

Il figlio 38enne intanto ha confessato di aver ucciso il padre a colpi di martello sulla testa.

Sul caso indaga il personale della Squadra Mobile e del Commissariato Aurelio.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...