CRONACA - ITALIA

como

Scoperta una casa di riposo abusiva, arrestata la titolare

All'apparenza residence, in realtà ospitava anziani a caro prezzo
guardia di finanza (archivio l unione sarda)
Guardia di finanza (Archivio L'Unione Sarda)

La Guardia di finanza di Menaggio, in provincia di Como, ha scoperto una casa di riposo abusiva operante nella zona dell'alto lago di Como dal 2013 al 2018.

Sotto la falsa veste di affittacamere, B&B, casa-vacanze e residence, la struttura funzionava invece come una vera e propria residenza assistenziale per anziani del tutto abusiva come emerso, a giugno dello scorso anno, dai controlli dei Carabinieri del Comando provinciale di Como, coadiuvati dai Carabinieri del Nas di Milano e da personale medico dell'Ats Montagna di Sondrio.

Le Fiamme Gialle hanno rilevato la mancata dichiarazione di redditi per oltre 450mila euro con un'imposta evasa (fra Iva e Irpef) pari a circa 225mila euro.

La titolare, arrestata, è accusata di sfruttamento del lavoro, esercizio abusivo della professione sanitaria, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina nonché violazione delle norme inerenti la salute e la sicurezza dei luoghi di lavoro. La struttura è stata sequestrata.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...