CRONACA - ITALIA

roma

Anziana uccisa per 100 euro, fermato il figlio della badante

Il giovane aveva nascosto in lavatrice i vestiti sporchi di sangue
tolfa (wikipedia)
Tolfa (Wikipedia)

L'ha presa a pugni, poi uccisa, per portarle via un centinaio di euro e qualche monile.

A commettere l'efferato delitto a Tolfa, in provincia di Roma, un 23enne di nazionalità albanese, figlio della badante della vittima.

La donna, di 91 anni, è stata trovata a terra dalle figlie ieri pomeriggio, con il volto tumefatto come se fosse caduta da una sedia. Ma la casa a soqquadro raccontava un'altra storia.

Sul posto è intervenuto il personale del 118 ma per la donna non c'è stato nulla da fare.

Le indagini dei carabinieri si sono concentrate sul figlio della badante: nella lavatrice, a casa sua, sono stati trovati alcuni abiti sporchi di sangue, pronti per essere lavati.

Interrogato a lungo in caserma a Civitavecchia è stato poi sottoposto a fermo, su disposizione della Procura della Repubblica di Civitavecchia.

Sul corpo della vittima è stata disposta l'autopsia.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...