CRONACA - ITALIA

roma

Tenta di soffocare la compagna con un cuscino, 37enne in manette

L'uomo è accusato di tentato omicidio
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

L'ha afferrata alla gola, poi ha preso un cuscino e gliel'ha spinto sul volto.

La donna, vittima del compagno, è stata salvata dai vicini di casa, che sentendo le urla hanno cominciato a citofonare insistentemente, fino a far desistere l'aggressore. È successo a Roma.

Il 37enne, originario della provincia di Brindisi, non era nuovo a episodi di violenza nei confronti della fidanzata. Con questo ennesimo gesto è scattata nei suoi confronti la misura cautelare.

Fuggito dopo l'aggressione nel Brindisino, è stato rintracciato dagli agenti della Squadra Mobile di Brindisi e arrestato per tentato omicidio.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...