CRONACA - ITALIA

palermo

Maxi-rissa tra famiglie, 5 feriti: in strada il primo round, all'ospedale la "rivincita"

Un'incredibile zuffa, scoppiata per futili motivi, si conclude con sette denunce
immagine simbolo (pixabay)
Immagine simbolo (Pixabay)

Urla, schiaffi, pugni in mezzo alla strada e poi all'ospedale, cinque feriti e sette denunce.

È il riassunto di una rissa furibonda che ha visto affrontarsi due famiglie nel quartiere Sperone di Palermo.

Un alterco scoppiato per futili motivi e presto degenerato in una zuffa senza esclusione di colpi, con cinque donne e due uomini a darsele di santa ragione.

Dopo una sorta di primo round nel rione, viste le ferite riportate, i contendenti si sono recati tutti al pronto soccorso dell'ospedale Buccheri La Ferla. Qui, però, gli animi si sono nuovamente scaldati ed è iniziata la "rivincita", sotto gli occhi terrorizzati di pazienti, medici e infermieri.

Poi, dopo l'allarme, all'ospedale sono arrivati anche i carabinieri, che hanno a fatica riportato la calma.

A quel punto i feriti (alcuni con fratture e prognosi di 20 giorni) sono stati medicati, mentre i militari hanno compilato verbali per tutti i protagonisti dell'incredibile vicenda, inoltrando segnalazione dell'accaduto all'autorità giudiziaria.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...