CRONACA - ITALIA

la sentenza

Strage di Viareggio, in appello 7 anni all'ex ad di Ferrovie dello Stato VIDEO

Lo ha deciso la Corte d'appello di Firenze, confermando la sentenza di primo grado

La Corte d'Appello di Firenze ha condannato, confermando il primo grado, l'ex amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana ed ex ad di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti a 7 anni di reclusione per la strage di Viareggio del 29 giugno 2009.

La procura generale aveva chiesto 15 anni e 6 mesi.

Michele Mario Elia, ex ad Rfi, e Vincenzo Soprano, ex ad Trenitalia, sono stati invece condannati a 6 anni di reclusione.

Le accuse sono, a vario titolo, disastro ferroviario e omicidio plurimo colposo.

I parenti delle vittime (Ansa)
I parenti delle vittime (Ansa)

La sentenza è arrivata a pochi giorni dall'anniversario di quel 29 giugno 2009: alle 23.48 un treno merci partito dal Piemonte e diretto in Campania deragliò, con una cisterna carica di Gpl che prese immediatamente fuoco. Le fiamme sbriciolarono binari e tutto quello che c'era intorno: case, negozi e uffici.

Morirono 32 persone.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...