CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

tribunale di sassari

Omicidio Fiori, attesa per la sentenza d'appello

Marcello Tilloca, reo confesso dell'omicidio della moglie, è stato condannato in primo grado a 30 anni
il tribunale di sassari (archivio l unione sarda)
Il tribunale di Sassari (archivio L'Unione Sarda)

La corte d'assise d'appello di Sassari si è riunita in camera di consiglio e pronuncerà la sentenza nei confronti di Marcello Tilloca, reo confesso dell'omicidio della moglie, Michela Fiori, 40 anni, strangolata il 23 dicembre 2018 nel suo appartamento ad Alghero, dove sino a qualche mese prima la coppia, in procinto di separarsi, viveva insieme ai due figli.

In primo grado Tilloca, che ha ammesso il delitto ma non si è mai pentito, era stato condannato con rito abbreviato a trent'anni di carcere dal gup del tribunale di Sassari nell'ottobre 2019.

Era stata inoltre riconosciuta una provvisionale di 100mila euro ciascuno per le parti civili: la madre, il fratello e la nonna della vittima. Con la condanna l'imputato aveva perso la potestà genitoriale.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}