CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

l'intervento

Molesto e aggressivo al bar, a Villasimius arrivano i carabinieri e lo arrestano

Il 39enne è stato portato al carcere di Uta poi sottoposto all'obbligo di dimora
(foto carabinieri)
(foto carabinieri)

Un 39enne è stato arrestato nella serata di ieri a Villasimius dai carabinieri del Radiomobile di San Vito.

I militari erano stati chiamati da un cittadino che segnalava il comportamento molesto e aggressivo dell'uomo nei confronti di altre persone all'interno di un bar. Quando la pattuglia è arrivata sul posto, il 39enne - che è apparso in uno stato di minore lucidità psicofisica - è stato perquisito e addosso gli è stato trovato un quantitativo minimo di stupefacente (in apparenza eroina ma dovranno essere svolte specifiche analisi).

Intanto è stato portato al carcere di Uta. Nel corso del controllo si è mostrato molto seccato per il fatto che gli fosse stata sottratta la sostanza e ha spintonato uno dei carabinieri minacciando inoltre lui e il suo collega.

L'arresto è stato convalidato con l'obbligo di dimora e il divieto di uscire di casa dalle 21 alle 7.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}