CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il lieto fine

La bimba disabile di Quartu sarà risarcita da Alitalia

Anna potrà riavere una nuova sedia a rotelle speciale
la piccola anna (foto l unione sarda messina)
La piccola Anna (foto L'Unione Sarda - Messina)

Ha un lieto fine la storia di Anna (nome di fantasia), la bambina di nove anni la cui carrozzina speciale era stata danneggiata e restituita inutilizzabile dal personale di Alitalia a Fiumicino.

La compagnia aerea ha assicurato alla famiglia di Quartu Sant'Elena che verrà risarcita completamente, così da poter riacquistare una nuova sedia a rotelle per la bimba che soffre di distonia generalizzata.

La vicenda era iniziata a ottobre quando Anna aveva raggiunto Roma per un intervento. All'aeroporto di Fiumicino la sedia era stata riconsegnata rotta: era piegata su un lato e aveva un tubo rotto.

Quindi la denuncia e l'offerta di risarcimento pari a 1.200 euro, a fronte di un costo di circa 5.400.

"A seguito dell'articolo apparso sulla stampa - si legge in una nota di Alitalia - i vertici della Compagnia sono venuti a conoscenza di quanto successo e hanno immediatamente autorizzato il rimborso della carrozzina, disponendo tutte le verifiche necessarie a capire come sia avvenuto il danneggiamento".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...