CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

l'ordinanza

Veleni e sostanze tossiche, chiuso un parco a Macomer

Sono già iniziate le bonifiche al parco della "Pineta Albano"
l area interdetta (foto francesco oggianu)
L'area interdetta (foto Francesco Oggianu)

Veleni e sostanze tossiche sono stati disseminati da ignoti nel parco cittadino della "Pineta Albano", un'area alquanto frequentata da persone con animali domestici e soprattutto da bambini.

L'allarme è scattato il giorno dell'Epifania, grazie alla segnalazione di alcune persone, che hanno informato la Polizia locale. Immediata la chiusura da parte dell'amministrazione comunale del cosiddetto "Circuito", con una ordinanza firmata dal vicesindaco Rossana Ledda, che impone l'interdizione per consentire le necessarie bonifiche, iniziate stamattina.

L'area interessata viene particolarmente utilizzata da tanti per fare attività fisica. "Un fatto gravissimo - sottolinea l'assessore all'ambiente Andrea Rubattu - che rappresenta un fenomeno di allarme sociale. Abbiamo provveduto immediatamente a chiudere l'area, il tempo necessario per fare le dovute bonifiche ed eliminare i veleni e le sostanze pericolose disseminate nel circuito. Si tratta indubbiamente di un gesto disumano, sconsiderato e ignobile".

Stamattina sono iniziate le bonifiche per consentire di riaprire il circuito entro breve tempo. Il gesto è condannato da tutti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...