CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

la cerimonia

Cambio al vertice della Legione Sardegna

Il Generale di Divisione Giovanni Truglio ha ceduto l'incarico al Generale di Brigata Francesco Luigi Gargaro

Cambio al vertice della Legione Sardegna.

Nella sala di rappresentanza della Legione Carabinieri “Sardegna” ha avuto luogo una breve cerimonia alla quale ha presieduto il Comandante Interregionale dei Carabinieri del Centro Italia e della Sardegna, Generale di Corpo d’Armata Ilio Ciceri.

Il Generale di Divisione Giovanni Truglio, dopo tre anni al comando dei carabinieri della Sardegna, ha ceduto l'incarico al Generale di Brigata Francesco Luigi Gargaro, che ha diretto sino a due giorni fa il Comando Provinciale di Roma.

Il Generale Truglio andrà a ricoprire l’incarico di Comandante della Divisione Unità Mobili dell’Arma a Roma. Il Generale Gargaro, 54 anni, già allievo della Scuola Militare Nunziatella di Napoli, ha lunga esperienza territoriale, avendo comandato le Compagnie di Bianco, Viareggio e Roma Casilina e successivamente il Gruppo di Castello di Cisterna e i Comandi Provinciali di Catania e di Roma, oltre che il 10° Battaglione “Campania” a Napoli. Ha maturato esperienza di Stato Maggiore all’Ufficio Operazioni del Comando Generale dell’Arma, all’Ufficio Personale Marescialli e anche quale Capo Ufficio del Comandante Generale.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}