CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

l'operazione

Cagliari, sequestrati 27 quadri falsamente attribuiti a Maria Lai

Le opere sono state recuperate in una galleria e nella collezione di un privato

Ventisette opere d'arte falsamente attribuite all'artista Maria Lai sono state sequestrate dai carabinieri del comando tutela patrimonio di Cagliari.

Sono state recuperare in una galleria a Cagliari e nella collezione di un privato. Grazie al lavoro dei militari coordinati da Paolo Montorsi, e con la decisiva collaborazione dell'archivio Maria Lai e dei carabinieri dei Ris, è stato possibile accertarne la falsità.

Sono emersi, grazie alle analisi scientifiche sui materiali e sulla firma dell'attrice effettuati dai militari della sezione chimica dei Ris, degli elementi contraffatti. Si tratta di una delle principali attività dei carabinieri Tutela patrimonio culturale di Cagliari insieme al sequestro preventivo di case mobile in due camping effettuato l'anno scorso nel sud dell'Isola. "Sono in calo i furti di beni culturali", ha spiegato il comandante Montorsi, "mentre sono aumentati gli scavi clandestini scoperti, passati da due a quattro".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}