CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

Violate le disposizioni sul coronavirus, il caso di un circolo a Is Mirrionis

Il locale era aperto e al suo interno i clienti giocavano alle videolottery
la questura (archivio l unione sarda ungari)
La questura (Archivio L'Unione Sarda - Ungari)

Proseguono e si intensificano i controlli, così come disposto dal questore della provincia di Cagliari, da parte della polizia in merito al contenimento della diffusione del coronavirus.

Le attività si svolgono sulle strade ma anche nelle stazioni, al porto e in aeroporto. L'obiettivo è quello di verificare che il decreto emanato dal governo venga rispettato.

Negli ultimi tre giorni sono stati numerosi gli esercizi pubblici e le attività commerciali in cui il personale della Questura ha effettuato le verifiche.

Un circolo privato, nella zona di Is Mirrionis, è risultato aperto e al suo interno erano presenti molte persone che giocavano alle videolottery. Due apparecchi irregolari sono stati sequestrati - le sanzioni ammontano a 22mila euro - e il presidente del circolo è stato denunciato per il mancato rispetto delle misure stabilite per arginare la diffusione del Covid-19.

A questo seguirà una segnalazione alla prefettura con chiusura dell'attività per un periodo da cinque a trenta giorni.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...