CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

zona via dante

Tragedia in casa Cagliari: si sveglia e trova il fratello morto

Il dramma è dovuto a cause naturali, secondo quanto emerso dagli accertamenti medico legali
i carabinieri intervenuti sul posto (foto matteo vercelli)
I carabinieri intervenuti sul posto (foto Matteo Vercelli)

Sono andati a dormire e al risveglio ha trovato il fratello privo di vita. La tragedia stamattina in un'abitazione nella zona di via Dante, a Cagliari. L'uomo, un 58enne, è morto per cause naturali, secondo gli accertamenti del medico legale.

Del caso si sono occupati i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia, comandati dal maggiore Luca Vasaturo e coordinati dal capitano Stefano Martorana.

I due vivevano insieme nella stessa casa. Stamattina, al risveglio, il più piccolo (57 anni) si è preoccupato perché il fratello non rispondeva. Ha chiamato i soccorsi, ma è stato tutto inutile: l'uomo era morto da alcune ore, durante la notte.

Gli investigatori non hanno trovato segni di violenza o altri particolari che potessero far pensare a qualcosa di diverso dalla morte per cause naturali.

Il pm ha disposto la restituzione del corpo ai familiari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}