CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

armi e droga

Mafia nigeriana: altri tre arresti a Quartu VIDEO

Operazione della Squadra mobile di Cagliari, individuati collegamenti con l'operazione Calypso Nest

Un locale e un garage di una villetta a Quartu con diversi movimenti sospetti.

Così i Falchi della Squadra mobile dopo un periodo di osservazione hanno fatto una doppia irruzione sequestrando droga, armi, munizioni e auto e moto rubate.

In manette due nigeriani (uno collegato alla mafia nigeriana e all'inchiesta di un anno fa che aveva permesso di sgominare l'organizzazione criminale) e Luca Mascia (48 anni di Quartucciu) anche se tra gli stranieri e il sardo non sarebbero emersi per ora collegamenti.

Infatti in un locale preso in affitto dai due nigeriani c'era la droga, 400 grammi di hashish e circa 900 euro. Sequestrato un basco e una tunica riconducile all'organizzazioneCalypsoNest, sgominata nel 2018.

I due sono finiti ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Gli investigatori, coordinati dal dirigente Roberto Pititto, hanno poi perquisito un garage confinante preso in affitto da Mascia.

C'erano quattro auto e una moto rubate, tre fucili a pompa (provenienti dall'estero e su cui sono in corso accertamenti) e circa 750 munizioni di vario calibro. Ritrovata anche droga. Alla perquisizione ha collaborato anche l'unità cinofila della Guardia di Finanza. Su disposizione del pm Guido Pani, Mascia è finito in carcere a Uta.

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...