CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

lo sciopero

Anche a Isili liceo al freddo: e gli studenti protestano

Temperature sotto i 17 gradi, il minimo consentito, e i ragazzi si sono rifiutati di fare lezione
gli studenti in sciopero (foto sonia gioia)
Gli studenti in sciopero (foto Sonia Gioia)

È iniziata ieri l'agonia dell'impianto di riscaldamento del Liceo Pitagora di Isili.

In mattinata metà della scuola è rimasta al freddo e gli studenti si sono rifiutati di fare lezione. Oggi la situazione non si è presentata migliore.

L'impianto è stato avviato manualmente ma in buona parte della scuola le temperature erano al di sotto dei 17 gradi che è il minimo consentito. Per questo anche oggi gli studenti hanno continuato l'agitazione rimanendo a scuola ma fuori dalle aule.

"Purtroppo - ha commentato il dirigente scolastico Giulio Anedda - l'edificio risente della sua natura, gli infissi sono vecchi, non è coibentato, servirebbe una ristrutturazione totale".

Le temperature notturne che scendono al di sotto dello zero stanno mettendo in difficoltà tutti gli impianti, prima quello della scuola primaria, ieri quello della ludoteca comunale. Lunedì al Pitagora dovrebbe esserci l'intervento del tecnico della provincia, ma gli alunni restano in allerta.

"Ci incontreremo tra rappresentanti - ha detto Raul Demuru, rappresentante d'istituto - per valutare la situazione, abbiamo avvisato anche il sindaco, bisogna fare pressione sulla provincia".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...