I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

Un progetto per gli studenti
da Cossoine a Livorno

livorno
Livorno

Da Cossoine a Livorno per raccontare la Prima guerra mondiale e spiegare ai giovani quali sacrifici per la patria abbiano fatto quei giovani soldati.

L'iniziativa, realizzata in collaborazione con l'associazione culturale sarda "Quattro Mori" della città toscana, "Grazia Deledda" di Pisa e La Spezia, l'associazione culturale sardi in Italia di Firenze, la Fasi e il coordinamento giovani, è in programma il prossimo 11 novembre alle 10.30 nell'aula magna dell'istituto tecnico "Buontalenti, Cappellini, Orlando" di Livorno.

"La Disfatta e la Riscossa", questo il titolo che accompagna il progetto, "ripercorre l'immaginaria esperienza del Milite Ignoto - spiegano dal circolo Quattro Mori - dalla partenza per i teatri di guerra e fino al suo insediamento nell’Altare della Patria a Roma".

La rappresentazione, con la regia della Pro Loco di Cossoine, vedrà coinvolti Francesco Bosincu, Chiara Fadda, Maria Teresa Fais, Andrea Sardu; al pianoforte Egidio Campus ed Edoardo Solinas; alla voce solista Fabiola Casule.

Al termine della rappresentazione, gli studenti sardi saranno ospiti del Museo Mediterraneo di Storia Naturale.

(Redazione Online/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...