ECONOMIA

dal comune

Sarroch: arrivano i rimborsi per le aziende agricole danneggiate dal Covid

Sarà fatto un nuovo bando per aiutare anche le imprese che non sono state ammesse ai rimborsi
il municipio (foto murgana)
Il municipio (foto Murgana)

Via libera ai ristori per le aziende agricole del paese messe in ginocchio dalla crisi economica causata dal Covid-19. Sono una cinquantina le domande arrivate in Comune per ottenere il finanziamento di 150mila euro complessivi stanziato dall'assessorato alle Politiche agricole grazie ai fondi dell'avanzo di bilancio: i rimborsi verranno liquidati a breve.

L'assessore Andrea Caschili spiega come il Comune stia pensando a predisporre anche un altro bando per soddisfare gli agricoltori che non erano in possesso dei requisiti per ottenere i ristori: "Sulla scia delle misure messe in campo per aiutare le attività commerciali del paese, dopo aver ascoltato gli agricoltori, abbiamo deciso di trovare i fondi per aiutare le aziende che hanno risentito dell'effetto lockdown dei primi mesi della pandemia".

Dal bando è stato escluso qualche agricoltore perché non possedeva i requisiti richiesti come, ad esempio, avere un fatturato minimo di 15mila euro annui. "Dal primo stanziamento, purtroppo, resterà fuori qualche domanda - dice Caschili -, ma siamo al lavoro per aiutare anche le imprese che non avevano i titoli per essere ammesse alla prima serie di rimborsi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}