ECONOMIA

il voto

Il Parlamento approva lo scostamento di bilancio da 32 miliardi di euro

Sì bipartisan sia alla Camera che al Senato
l aula della camera dei deputati (archivio l unione sarda)
L’aula della Camera dei deputati (Archivio L’Unione Sarda)

Il Parlamento con un'approvazione bipartisan (nessun contrario e un astenuto al Senato, e tre contrari e due astenuti alla Camera) ha dato il via libera alla nuova richiesta di scostamento da 32 miliardi, "l'ultima" nelle intenzioni del governo come precisa Roberto Gualtieri, in vista dell'ok a nuovi aiuti economici per la crisi Covid.

La risoluzione - firmata da Pd, M5s, gruppo Misto e Autonomie - autorizza il governo ad attuare la relazione allo scostamento di bilancio e, rispetto al primo testo originario, aggiunge una lunga premessa in cui "il governo si appresta ad adottare un pacchetto di misure" che prevedono nuovi stanziamenti tra cui più risorse per la Protezione civile e le forze dell'ordine, ulteriori risorse per la sanità "con particolare riferimento alla campagna di vaccinazione e al trattamento dei pazienti affetti da Covid-19", soldi per trasporti pubblici, la gestione delle cartelle esattoriali, interventi per le imprese "superando la logica dei codici Ateco, anche con riferimento al settore sciistico", e maggiori strumenti di tutela per "i lavoratori autonomi, professionisti e partite Iva". Le altre due risoluzioni, presentate inizialmente dal centrodestra e da Italia viva, sono state ritirate.

"L'ampia convergenza di maggioranza e opposizione sullo scostamento di bilancio è un importante gesto di coesione e responsabilità - ha detto il presidente della Camera dei deputati Roberto Fico -. Un segnale concreto di attenzione a tutte quelle persone maggiormente colpite dalla crisi, per cui vengono liberate risorse per 32 miliardi di euro".

"Ottima notizia - il commento di Luigi Di Maio -: approvato in Parlamento lo scostamento di bilancio. Da oggi finalmente ritorniamo a occuparci delle questioni reali, che riguardano gli italiani, e mettiamo da parte un'assurda crisi di governo che rischia di paralizzare il Paese in piena pandemia". "Il tempo delle chiacchiere è finito, l'Italia sta affrontando una crisi senza precedenti e deve reagire", aggiunge: "Con il voto di oggi sullo scostamento, da 32 miliardi di euro, possiamo finalmente dare nuovi ristori a chi ha avuto cali di fatturato e aiuti a famiglie e lavoratori che hanno subito gli effetti della crisi. Il tempo delle chiacchiere è finito, l'Italia sta affrontando una crisi senza precedenti e deve reagire".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}