ECONOMIA

bruxelles

Crisi Covid, Corrao: "Per la Sardegna servono aiuti Ue specifici"

I settori più colpiti sono agricoltura e pesca
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

"Sardegna e Sicilia, come la maggior parte delle isole del Mediterraneo, sono state toccate duramente dalla crisi del Covid-19 che ha avuto un impatto e uno shock economico, sanitario e sociale senza precedenti in Europa" e quindi necessitano di "aiuti specifici" specie in settori quali l'agricoltura e la pesca.

Così in una nota l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Ignazio Corrao, dopo un incontro dell'intergruppo parlamentare di cui fa parte con il commissario europeo dell'Economia Paolo Gentiloni.

Corrao ha illustrato le priorità per sostenere la ripresa e lo sviluppo economico di Sardegna e Sicilia. A dover essere sostenute con "aiuti specifici" sono soprattutto l'agricoltura e la pesca, per la quale vi è "la necessità di un meccanismo ad hoc di sostegno per le comunità di pescatori, con un reddito minimo garantito".

"Questa crisi sanitaria associata a quella climatica e alle nuove sfide del Green deal hanno portato alla ribalta problemi che noi isolani abbiamo sempre avuto come la continuità territoriale e il trasporto con la mancanza di infrastrutture", ha detto Corrao, sottolineando anche che digitalizzazione "per certi paesi e centri urbani è ancora utopia".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...

}